Le reti di impresa: crearle, finanziarle, gestirle

Convegno gratuito per gli associati.
Lunedì 22 aprile 2013 – ore 16.45.

Compagnia delle Opere di Bergamo, in collaborazione con IntesaSanPaolo, Europartner Finance srl e Studio Impresa srl, vi invita al Convegno “Le Reti d’Impresa: crearle, finanziarle, gestirle” in programma Lunedì 22 Aprile p.v. alle ore 16.45 presso la Fiera di Bergamo (Via Lunga, Bergamo – Sala Donizetti).
Le reti sono delle aggregazioni tra imprese che intendono recuperare e sviluppare la loro competitività sui mercati locali e internazionali attraverso una reale collaborazione e un efficace interscambio di idee, progetti, opportunità e risorse dando vita ad un accordo: il contratto di rete.
Il Convegno, oltre ad illustrare le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia attraverso il Bando POR sotto forma di contributi a fondo perduto, è una valida opportunità per capire cos’è e come si costituisce una Rete d’impresa, e quali passi è necessario avviare per finanziarla da un lato e gestirla dall’altro.
La peculiarità giuridica di questo nuovo strumento e la necessità di far dialogare soggetti diversi tra loro richiedono un know-how specifico che supporti le aziende nel percorso di avviamento, sviluppo e gestione della rete. Proprio per questo sono stati invitati in qualità di relatori, ed interverranno, professionisti esperti nella materia:

  • Luca Castagnetti – Senior Partner Studio Impresa,
  • Marco Crevani – Responsabile Marketing e Strategie territoriali IntesaSanPaolo;
  • Stefano Vescia – Senior Cosultant Europartner
  • Camillo Zola – Presidente Europartner.
  • Modererà l’incontro Alberto Capitanio, Presidente di CdO Bergamo

La partecipazione al workshop è gratuita, per confermare la Sua presenza e di eventuali collaboratori è necessario compilare il Coupon di adesione di seguito allegato rispedendolo via fax al numero 035-251290 o via e-mail alla Segreteria dedicata all’indirizzo formazione@cdobg.it nella persona della Dott.sa Margherita Mirante Marini, che resta a disposizione per ulteriori chiarimenti.